Banksys e Bcc nell’orbita di Atos

Aziende

Atos Origin annuncia l’acquisizione delle due società. L’operazione darà
origine a un grande gruppo europeo per i servizi di pagamento.

La fusione, avvenuta tramite la company di gruppo Atos Worldline, verrà portata a termine entro la fine dell’anno e consentirà a Atos Origin di diventare uno dei maggiori gruppi nell’ambito dei servizi di pagamento. Bansys e Bcc sono, infatti, tra i più importanti attori nel nuovo mercato paneuropeo relativo all’elaborazione delle transazioni, all’affiliazione commerciale per i pagamenti elettronici e ai terminali destinati ai pagamenti. Grazie alle competenze delle due realtà, Atos Origin rafforza il suo ruolo strategico nel futuro mercato europeo dei pagamenti per via elettronica. Banksys e Bcc sono attualmente possedute e controllate da un consorzio di banche belghe, che include Fortis, Dexia, Kbc e Ing. La società che andrà a crearsi farà parte di Atos Worldline. ??Questa operazione ? ha commentato Bernard Bourigeaud, chief executive officer di Atos Origin – ci permette di acquisire un solido player per i servizi di pagamento e, al contempo, di avviare una relazione commerciale a lungo termine con le banche cedenti. Ciò rappresenta un’importante tappa nella nostra strategia per diventare leader nel mercato dei sistemi di pagamento. Siamo lieti di dare il benvenuto allo staff di Banksys e BCC all’interno del nostro gruppo e sono sicuro si realizzi una integrazione di successo??.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore