Banzi a Maker Faire: Arduino diventa Genuino

ComponentiWorkspace
Arduino di Banzi e Intel svelano Genuino, la scheda Made in Italy per le scuole
2 2 Non ci sono commenti

Con un annuncio a sorpresa alla Maker Faire della California, il CEO di Arduino, Massimo Banzi, lancia Genuino, Arduino made in Usa. Arduino Uno, in produzione da luglio, è stato ribatizzato Genuino Uno

Con un annuncio a sorpresa alla Maker Faire della Bay Area in California, il CEO di Arduino.cc, Massimo Banzi, lancia Genuino, l’Arduino made in Usa.

Genuino avrà sede di produzione a New York, ma stabilirà sedi in tutto il mondo, grazie a una partnership di produzione con Adafruit.

Da luglio saranno realizzate le schede Arduino, a partire da Arduino Uno, che viene ribattezzato Genuino Uno.

Massimo Banzi annuncia che Arduino diventa Genuino
Massimo Banzi annuncia che Arduino diventa Genuino

A inizio maggio,La con un Tweet, Massimo Banzi ha annunciato ai Makers digitali la partnership fra Arduino e Microsoft, che porta le schede di Arduino a bordo di Windows 10, la prossima versione del sistema operativo che spazia dal Mobile alle nuove piattaforme, in arrivo in estate. Con Windows 10 IoT Core, Microsoft dialoga con il mondo di Internet delle Cose (IoT): entro il 2020, trenta miliardi di oggetti saranno connessi al Web.

Fondatore delle schede open source, Banzi mette l’ecosistema italiano di open hardware in grado di dialogare con Windows 10, già sbarcato su Raspberry Pi.

La scatola Viwo, realizzata dalla designer Tessa Donati sfrutta Arduino Uno, ora rinominato Genuino Uno.

Massimo Banzi ha anche stretto un accordo con Samsung, basato sulla certificazione Arduino (ora Genuino) della nuova piattaforma internet of things (IoT) denominata Artik.

Conoscete Internet delle Cose? Misuratevi con un Quiz!

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore