Barnes & Noble sfida Amazon con tablet HD low-cost

Dispositivi mobiliMarketingMobile OsMobilityWorkspace

Barnes & Noble svela i nuovi Nook HD e Nook HD+, con prezzi low-cost e nuove funzionalità come il Parental control. Inoltre il colosso dei libri aggiorna l’ecosistema, sfoderando un servizio di video-streaming e di download dedicato al Nook

Barnes & Noble (BN) ha aggiornato i suoi tablet con due nuovi modelli di Nook: Nook HD e Nook HD+, pronti a sfidare il Kindle Fire HD 7 da 199 dollari e il Kindle Fire HD da 8.9 pollici e 299 dollari. Barnes & Noble sfida Amazon con tablet HD low-cost: Nook HD è un tablet da 7 pollici, al prezzo di 199 dollari il modello da 8GB e 229 dollari la versione da 16GB; il Nook HD+ è invece un tablet da 9 pollici, che sarà a scaffale a 269 dollari (il modello da 16GB) e a 299 dollari (quello da 32GB). Alla metà del prezzo di iPad. Nook HD ha un display da 7 pollici con risoluzione da 1440 x 900 con 243ppi (contro i 216ppi di Nexus 7 e Kindle Fire HD). Il Nook HD+ da 9 pollici ha invece uno schermo con risoluzione da 1920×1280 con 256ppi (contro i 264 ppi di iPad), con buoni angoli di visione e con colori vibranti e vividi, che non degradano. Il Nook HD da 7 pollici è il 20% più luminoso del Fire HD con le stesse dimensioni.

Sul fronte hardware, sotto la scocca, il Nook HD utilizza un chip OMAP 4470 da 1.3GHz, mentre l’edizione da 9 pollici è motorizzata con un processore da 1.5GHz. B&N assicura una lunga durata della batteria su entrambi i Nook: fino a 9 ore di playback in alta definizione e 10.5 ore di lettura. Il software stereo dà l’impressione di pienezza del suono. Nook HD pesa 314,7 grammi e sfida i tablet da 7 pollici, sia Kindle Fire HD che Nexus 7. Il modello da 9 pollici pesa invece 515 grammi. L’adattatore HDMI sarà venduto separatamente a 40 dollari, mentre Fire HD ha l’uscita HDMI nativa.

L’unico difetto è il design non elegante: i Nook sono racchiusi in un design da utilitaria, tutt’altro che premium, nonostante uno schermo di alta qualità e caratteristiche ergonomiche. Sul versante software, i Nook sono equipaggiati con Android 4.0 Ice Cream Sandwich (ICS), con in primo piano Library, Apps, Web, Email e Shop, per comprare le apps Android, fra cui i giochi preferiti. Trecento NOOK Channels offrono e-book, riviste digitai ed apps legate ai vostri interessi.

Barnes & Noble, mentre calano le vendite dei libri doi carta, vuole ritagliarsi un futuro nel mercato dei contenuti digitali: con e-reader e tablet. BN sta anche realizzando i Surface, i tablet con Windows 8 RT di Microsoft. Secondo Forrester Research, i nuovi Nook HD e HD+ sono competitivi perché hanno un prezzo basso come i Kindle Fire HD e hanno buone funzionalità. Ma Amazon può contare su un ecosistema digitale formidabile, sopratutto completo del servizio Amazon Prime.

Per rispondere alla concorrenza, Barnes & Noble ha aggiunto nuove opzioni per consentire ad ogni familiare di condividere il tablet in famiglia, utilizzandolo in maniera privata, con home page e preferenze personalizzate. Sul tablet Android i parental control impediscono ai bambini di leggere “Le 50 sfumature di grigio sul Nook della mamma.

Ma Barnes & Noble sfida Amazon anche sull’ecosistema, sfoderando un servizio di video-streaming e di download dedicato al Nook. Partner del video store sono: HBO, Sony, STARZ, Viacom, Warner Bros e Disney. I nuovi Nook saranno i vendita a fine ottobre.

Secondo Gartner il mercato tablet è destinato a raddoppiare a quota 118.9 milioni di unità.

Quanto sei aggiornato sul mondo tablet? Rispondi con un QUIZ!

bn-nook-hd-e-nook-hd

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore