Barracuda mette in sicurezza la Fondazione Città della Speranza

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

CASE HISTORY – Fondazione Città della Speranza si avvicina a Barracuda Networks nel 2016 attraverso il partner certificato Snap System per la realizzazione di infrastrutture Ict. Lo staff IT ha implementato Barracuda Backup BBS790 e del firewall virtuale Barracuda NextGen Firewall VF100

Barracuda corre in soccorso della Fondazione Città della Speranza. Questa realtà, nata nel 1994 a Monte di Malo in provincia di Vicenza, aveva l’obiettivo di raccogliere fondi per la costruzione di un moderno reparto di Oncoematologia pediatrica. E così è stato, nel 1996, grazie al coinvolgimento di imprese e privati cittadini coinvolti nella raccolta di capitale, la struttura fu inaugurata.

Collegata a due grosse realtà come l’Azienda Ospedaliera e l’Università di Padova, l’infrastruttura It di Fondazione Città della Speranza è complessa. Il data center è situato presso l’Istituto di ricerca pediatrica e comprende un centinaio di server fisici e due server per sequenziamento Dna. Fondazione Città della SperanzaE’ utilizzato per tutte le attività della Fondazione e per le attività gestite dall’Istituto di ricerca pediatrica. Centro di ricerca all’avanguardia anche in campo internazionale, l’Istituto mantiene inoltre strette collaborazioni con altri istituti europei e statunitensi, con i quali è collegato attraverso connessioni Vpn remote. Poter disporre di una soluzione di sicurezza e di backup dei dati all’avanguardia era fondamentale per l’Istituto di ricerca, che è chiamato a rispettare una serie di leggi e normative e necessita di protezione elevata per tutte le attività svolte su territorio nazionale e con l’estero.

La soluzione

Fondazione Città della Speranza si avvicina a Barracuda Networks nel 2016 attraverso il partner certificato Snap System, che si occupa di consulenza e fornitura di servizi per la realizzazione di infrastrutture Ict. Lo staff IT di Fondazione Città della Speranza è partito quindi con l’implementazione di Barracuda Backup BBS790, soluzione di backup completa per la protezione dei dati in ambienti fisici, virtuali e SaaS. L’implementazione del backup è stata semplice e immediata: nel giro di poche ore l’appliance è stato installato e avviato.

Si quindi passati all’implementazione del firewall virtuale Barracuda NextGen Firewall VF100 che, oltre a proteggere la rete, ottimizza il traffico e garantisce agli utenti l’accesso alle risorse necessarie in ambienti cloud locali, privati e pubblici. Fondazione Città della Speranza disponeva già di una soluzione firewall che però non soddisfaceva più le esigenze di protezione e ottimizzazione del traffico di rete.

Circa 6 mesi fa è emersa l’esigenza di potenziare la messa in sicurezza dei server della Fondazione e di introdurre una soluzione per il backup e il recupero dei dati”, spiega Leonardo Melis di Snap System, responsabile IT di Fondazione Città della Speranza.Abbiamo immediatamente proposto i firewall e le soluzioni di backup di Barracuda per la protezione delle macchine virtuali presenti all’interno del datacenter della Fondazione. Il processo di migrazione della parte firewall è stato più complesso e ha richiesto circa 4 mesi”, continua Melis.

I risultati

Una volta completata la migrazione del firewall, Fondazione Città della Speranza ha potuto registrare una serie di vantaggi in termini di efficienza, velocità e sicurezza. La gestione basata su cloud permette oggi a Fondazione Città della Speranza di centralizzare tutti i servizi di backup e firewall. “L’istituto di ricerca pediatrica si propone come istituto di ricerca all’avanguardia anche in campo internazionale e collabora con altri Istituti e studenti universitari all’estero. Abbiamo pertanto attivato una serie di funzionalità di Barracuda Firewall come le Vpn per i collegamenti da remoto e stiamo quindi utilizzando la soluzione in tutte le sue funzionalità. Semplicità di utilizzo, tecnologia all’avanguardia e ottimo apporto qualità-prezzo sono decisamente i punti di forza delle soluzioni Barracuda”, conclude Melis.

Fondata a Padova nel 2003, Snap System è il risultato dell’esperienza di anni maturata nel settore Informatico e Sistemistico, delle Telecomunicazioni e dell’Automazione Industriale di un gruppo di professionisti provenienti dall’ambito Sistemistico, Audio/Video Professionale, Industriale e dalla vendita di materiale Hardware e Software come soluzioni per il business aziendale. Snap System si propone al mercato nazionale come fornitore e consulente di servizi per la realizzazione di infrastrutture di Information e Communication Technology. A circa 10 anni di attività, la struttura conta una decina di tecnici con un Help Desk h24 a Padova e due nuove filiali Vicenza e Noventa di Piave.