Becker, ingegneria tedesca per viaggiare

Dispositivi mobiliMobility

Traffic Assist è una gamma di navigatori satellitari portatili, semplici da
utilizzare e ricca di funzioni multimediali

Caratterizzati dal display brillante e da una buona qualità di ricezione attraverso il ricevitore Gps Sirf Star III, anche in caso di scarsa copertura o di ostacoli fisici, afferma il produttore, i navigatori Traffic Assist sviluppati dalla azienda tedesca Becker sono particolarmente indicati per chi viaggia all’estero, grazie alla cartografia Navteq di cui sono dotati, che riporta le mappe di 37 paesi europei. I sistemi dispongono di un potente processore a 400 MHz ad elevate prestazioni, di lettore Mp3/Wma (tramite scheda Sd o presa Usb) e di un visualizzatore di immagini in Jpeg anche in modalità slide show. Facili da montare in auto, si possono usare anche in bici, moto o a piedi, con possibilità di calcolare il percorso secondo vari profili: auto normale, auto veloce, auto lenta, camion, moto, bici e pedone. La navigazione può avvenire tramite inserimento di numeri civici, cap, e incroci, ma anche selezionando destinazioni particolari come aeroporti, ospedali, stazioni ferroviarie, alberghi, ristoranti, stadi. Grazie a una memoria interna è in grado di accogliere fino a 50 destinazioni, da richiamare poi tramite la selezione rapida. Il modello Traffic Assist Highspeed II, evoluzione del precedente Highspeed I, di cui mantiene inalterate tutte le caratteristiche, è un navigatore di fascia entry level con l’aggiunta della funzione Tmc per il controllo del traffico. Il dispositivo Traffic Assist Pro si caratterizza per l’ampio display Tft da 4 pollici, il più grande dell’intera gamma, e per la cartografia completa di 37 paesi precaricata su scheda Sd da 2 Gb.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore