Beffa hard per un noto videogioco

AccessoriWorkspace

Scene vietate ai minori inserite su Grand Theft potrebbero creare difficoltà alla vendita nei centri commerciali

Grand Theft Auto: San Andreas, in una versione per il download da Web, è stata modificata, inserendo minigame con scene hard. Le modifiche alla release ufficiale del gioco potrebbe provocare l’adozione dell’etichetta da M (per persone di età superiore a 17 anni) a Ao (solo per adulti): cosa che potrebbe compromettere le vendite nella Gdo. Inoltre la modifica viola il diritto d’autore del videogioco.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore