Bene gli utili di Elettrodata

AziendeMercati e Finanza

Il primo semestre dell’anno si è chiuso con un consolidamento del business e
un aumento degli utili

Il fatturato del periodo, ha annunciato Elettrodata, si è rivelato in linea con gli obiettivi precedentemente annunciati. Nel primo semestre 2007 ‘EbitDa è cresciuto del 7% in valore assoluto e ha quasi raggiunto il 2% sui ricavi, mentre il netto miglioramento dei margini ha consentito di ottenere un aumento percentuale degli utili che rafforza in modo considerevole la posizione dell’azienda. In questo primo scorcio dell’anno, Elettrodata ha riorganizzato il magazzino e la produzione, e ha operato un attento e continuo controllo sulle spese generali e amministrative. Ha inoltre intrappreso una strada diversa, basata sulle segmentazione del mercato in differenti aree di business e aumentando la presenza sul territorio. ??Questi investimenti ? spiega Roberto Coppari, direttore generale di Elettrodata ?consentono di interfacciarsi con i rivenditori e il mercato con un’offerta sempre più ampia di prodotti e marchi distribuiti. Una scelta che si è dimostrata vincente e ha avuto un riflesso benefico sui risultati?. Oggi l’azienda ha 16 punti vendita diretti sparsi in tutta Italia, attraverso i quali vengono organizzate azioni di vendita mirate in collaborazione con i vendor di cui è distributore, e sulle gare che si avvalgono della capacità produttiva e delle competenze tecniche.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore