Bene i Pc, afferma Gartner

Aziende

Il terzo trimestre registra un incremento di oltre il 17%, trainato dai prezzi bassi e dalla mobilità.

Il mercato mondiale dei computer, secondo le stime raccolte da Gartner per il terzo trimestre, è in buona salute, con una crescita, del 17.2%, superiore a quanto rilevato nel 2004. La società di analisi sottolinea che l’andamento positivo del comparto sia da imputarsi soprattutto ai prezzi sempre più bassi e alla maggiore richiesta di mobilità, che spinge gli utilizzatori ad adottare nuovi computer. I risultati del trimestre sono superiori alle aspettative degli analisti. Dell rimane saldamente in testa alla classifica, con uno share del 16.8%, ma anche Hp chiude bene il trimestre con una quota di mercato del 15.2%. Rispetto al medesimo periodo 2004, le due società registrano tassi di crescita rispettivamente del 17.6% e del 18.5%. Stabile invece Lenovo, al 7.4% di quota di mercato, attestata al terzo posto. Un dato che per Gartner è fortemente influenzato dalla recente acquisizione della divisione Pc di Ibm, che penalizza la società. Segue Acer, che conquista un ulteriore punto percentuale, ora al 4.4%, con tassi di crescita annuali superiori al 54%, grazie ai notebook. Il mercato statunitense segna un po’ il passo, con una crescita comunque nell’ordine del 10.5%, equivalente a 17.9 milioni di pezzi. Nel mercato americano, Lenovo viene scalzata dal terzo posto, conquistato da Gateway. Nell’area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa), invece, con una crescita annuale superiore al 18%, troviamo in testa Hp, seguita da Dell e da Acer. Hewlett Packard scende leggermente rispetto al 2004, con una quota di mercato del 15.9% a fronte del 16.4%; mentre Dell passa dal 10.7% all’11.4%. Anche in questo caso Acer si mette in mostra con un tasso di crescita annuale di circa il 47%, con uno share dell’8.9%. Seguono Fujitsu/Fujitsu Siemens e Lenovo, rispettivamente con il 7.4% e con il 4%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore