Bene Rim nel primo trimestre

Dispositivi mobiliMobility

Research In Motion, meglio nota come Rim, ha annunciato una trimestrale
positiva, con crescita di fatturato e numero di abbonati.

Nel primo trimestre dell’esercizio fiscale 2007, conclusosi lo scorso 3 giugno, Rim ha raggiunto un fatturato di oltre 613 milioni di dollari, a fronte dei 453.9 del medesimo periodo dell’anno passato; il fatturato risulta in aumento anche rispetto al trimestre precedente, con una crescita del 9.2%. Il contributo più significativo alle entrate, proviene dalla voce ?dispositivi?, leggi Blackberry, che genera il 71% del fatturato complessivo, seguita dai servizi, 19%, e software 7%. Segue un 3% a cui fanno capo diverse voci. Nel corso del trimestre Rim ha venduto 1.2 milioni di dispositivi, incrementando fortemente anche il numero degli abbonati Blackberry, aggiungendo 680 mila unità nel periodo e consentendo di raggiungere complessivamente i 5.5 milioni di utenti. Jim Balsillie, chairman and co-ceo di Rim, ha commentato positivamente i dati fiscali, ribadendo il ruolo dominante di Blackberry sul mercato. Per il secondo trimestre, in chiusura il 2 settembre, l’azienda si attende un fatturato compreso tra 620 e 650 milioni di dollari, con un ulteriore incremento degli abbonati, stimato in circa 675/700 mila unità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore