Bene Tech Data, con balzo nel quarto trimestre

AziendeMercati e Finanza

Fatturato in crescita di oltre il 10% per Tech Data nell’ultimo trimestre
dell’anno fiscale 2007, terminato lo scorso 31 gennaio.

Tech Data annuncia una chiusura d’anno oltre le aspettative, con un quarto trimestre che registra un incremento del 10.7% rispetto al medesimo periodo dell’esercizio fiscale precedente. Il fatturato ha superato la soglia dei 6 miliardi di dollari a fronte dei 5.5 miliardi precedenti. L’utile è stato di 36.1 milioni di dollari, contro i 29.5 dell’ultimo trimestre dell’anno fiscale 2006. L’area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) si è distinta con un fatturato di 3.60 miliardi, pari al 59% del totale, con un rialzo del 15% (5.2% in valuta locale). Nelle Americhe si sono raggiunti 2.52 miliardi di dollari, pari al 41% del totale, con un incremento del 5.1%. L’intero anno fiscale 2007, terminato lo scorso 31 gennaio, grazie anche al balzo avvenuto nell’ultimo trimestre ha registrato un fatturato di 21.4 miliardi di dollari, superiore del 4.7% rispetto ai 20.5 miliardi dell’anno precedente. In Europa si è raggiunta quota 11.5 miliardi di dollari, in crescita del 4.1% (1.5% in valuta locale); nelle Americhe il fatturato annuale si è attestato a 9.9 miliardi di dollari, con un aumento del 5.3% rispetto l’anno fiscale 2006. Secondo Robert M. Dutkowsky, chief executive officer di Tech Data, i risultati conseguiti nel Vecchio Continente, superiori alle attese, sono derivati dall’ottimo andamento dei volumi di vendita, ma anche dal rafforzamento del margine lordo, grazie al processo di miglioramento e stabilizzazione della struttura europea operati dal distributore. Per il primo trimestre del nuovo anno fiscale, Tech Data prevede un fatturato compreso tra 5.20 e 5.35 miliardi di dollari, trainato soprattutto dalla crescita nelle Americhe.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore