Benq Mobile all’esordio europeo

NetworkProvider e servizi Internet

Nata dall’acquisizione della divisione cellulari di Siemens, approda in Italia e punta al 7%

Benq Mobile, operativa dal primo ottobre 2005, sbarca in Europa e, solo in Italia, punta al 7%. Il nuovo brand è Benq-Siemens e si prevede il lancio di 25-30 modelli (di cui 15 solo in Italia nel 2006). Il logo è stato scelto per garantire una certa continuità con la casa tedesca. Dopo l’acquisizione da parte della tawianese Benq Corporation della divisione cellulari di Siemens, Benq Mobile mira a conquistare nuove quote di mercato in tutta Europa. In Italia Benq Mobile è divantata uno dei fornitori di Wind. Un nuovo protagonista è quindi sceso in campo nella sfida ai big in Europa. Per presentarsi in Europa, Benq Mobile ha scelto la sede di Berlino e è sponsor della squadra del Real Madrid. Fino a marzo 2007 continueranno ad essere presenti sul mercato cellulari con il solo marchio Siemens, dopodiché arriveranno i cellulari di Benq Mobile con brand Benq-Siemens.Il logo della casa tedesca è destinato al pensionamento entro il 2010. Per quanto riguarda il mercato

italiano, Benq Mobile stima di portare nel 2006 la propria quota di mercato in Italia dall’ attuale 5% ad oltre il 7%, vendendo più di 1,5 milioni di cellulari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore