Benvenuti a Google in Kansas, la città della banda larga

Management

Bill Bunten, 79enne sindaco di Topeka, capitale dello Stato del Kansas, ha deliberato di cambiare il nome della propria città in Google. Modifica temporanea e non ufficiale: con lo scopo di avere un Gbps di banda larga

Se Parigi valeva bene una messa, oggi la banda larga val bebe una città del Kansas. Bill Bunten, 79enne sindaco di Topeka, nello Stato del Kansas, ha deliberato di cambiare il nome della propria città in Google.

Modifica temporanea e non ufficiale: con lo scopo di avere un Gbps di banda larga , quella recentemente promessa da Google in forma sperimentale.

Anche il sito di Topeka si è uniformato al temporaneo cambio di nome. Contro il Digital Divide , in un paese dove il divario digitale colpisce un terzo degli americani, si fa quel che si può. Topeka non è nuova a scelte “bizzarre”: cambiò nome anche nel 1998 per omaggiare il fenomeno nipponico dei Pòkemon. Adesso Google porterà ora la fibra ottica nella case di Google-Topeka?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore