Beta 2.0 di Internet explorer con buco

Sicurezza

Scoperta falla sette minuti dopo il rilascio

Le premesse offerte dalla beta 2 del prossimo Internet Explorer 7 non lasciano sperare nulla di buono. Dopo il rilascio ufficiale di alcuni giorni fa, in soli 15 minuti un ricercatore di una società indipendente, Mission Viejo, utilizzando un programma creato ad hoc per mettere a dura prova il software Microsoft, ha individuato la prima falla. Tom Ferris, questo il nome del californiano che ha individuato il baco, ha scoperto che in caso di apertura di determinati file in formato Html il programma si blocca riportando un errore. E’ vero che la falla è stata dichiarata da Secunia moderatamente critica, e che basta impostare il livello di sicurezza sul livello alto per scongiurarne gli effetti a breve termine. Ma se il buon giorno si vede dal mattino?

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore