Bill Gates lascerà Microsoft nel 2008

ManagementNomine

Lo chief software architect si ritirerà tra due anni a luglio, per dedicarsi
a Bill and Melissa Gates Foundation

Bill Gates, a 50 anni, ha deciso che tra due anni volterà pagina: lascerà Microsoft nel luglio del 2008. Il suo p osto di Chief software architect verrà ereditato da Ray Ozzie, il neo acquisto di Microsoft che sta rivoluzionando Windows Liv e e non solo. Bill Gates tra due anni si dedicherà a Bill and Melissa Gates Foundation . “Questo non è un ritiro, ma un riordinamento delle mie priorità ” ha affermato Bill Gates. “L’azienda è forte quanto mai. Microsoft continuerà a svolgere un ruolo importante come negli ultimi 30 ann i”. Bill Gates fondò Microsoft nel 1975 e è stato Ceo del colosso di Redmond fino al 2000. Bill Gates ora cerca di smitizzare il proprio ruolo nell’azienda: “C’è stata sovra esposizione sul mio contributo personale” continua Gates, che ha affermato che, guardando i nomi degli sviluppatori dei principali prodotti di Microsoft, il suo nome non è tra i primi. Quando Bill Gates nel 1999 superò i 100 milioni di dollari di fortuna personale, ne lasciò metà alla fondazione Bill and Melissa. Time Magazine proprio l’anno scorso ha eletto Gates e moglie tra i personaggi dell’anno, accanto a Bono degli U2. Dal 2008 Ray Ozzie, l’architetto della svolta Live di Microsoft, e prima sviluppatore di Lotus Notes, prenderà il posto di Bill Gates.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore