Bill Gates perde una fortuna per gli andamenti di borsa

Workspace

Ammontano a tre miliardi di dollari le perdite dell’ex numero uno di Microsoft per la recente perdita di valore delle sue azioni

TRE MILIARDI di dollari, a tanto ammontano le perdite dell’ex numero uno di Microsoft per la recente perdita di valore delle sue azioni. Ed è in buona compagnia.

Se la ragione del notevole calo delle azioni Microsoft è in gran parte imputabile al tentativo di acquistare Yahoo, giudicato da molti operatori un azzardo costoso e poco utile al futuro dell’azienda, il crollo dei titoli tecnologici in generale è un fenomeno tutt’altro che circoscritto e piuttosto preoccupante.

Così,oltre a Bill Gates e Steve Ballmer, perdono molto denaro anche Sergey Brin, Larry Page ed Eric Schmidt di Google, oltre a Michael Dell, fondatore dell’omonimo colosso dell’hardware. Perfino Apple, che in questo periodo dovrebbe raccogliere i frutti del successo delle nuove linee di prodotti, con l’iPhone in prima fila, subisce un calo nelle azioni del 40%, con Steve Job s che vede intaccato il suo patrimonio personale per 400 milioni di dollari nelle ultime sei settimane.

Le ragioni di tutto questo affondano nei timori di recessione che colpiscono gli Stati Uniti, che stanno minando la fiducia dei consumatori e la voglia di acquistare senza limiti che è alla base dell’economia americana. Il settore della tecnologia, in gran parte sorretto da bisogni superflui dei consumatori, è tra quelli che soffrono maggiormente questo malessere generale. La situazione è seria, anche se ancora non drammatica.

Altre informazioni le trovate su SMH .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore