Bing cresce, ma senza fretta

Workspace

Bing, il motore di ricerca di Microsoft, ha perso a giugno, dopo lo sprint di maggio

A maggio sembrava che Bing, dopo il debutto sprint, fosse in grado di crescere a spese di Google. Così emergeva dalle prime statistiche. Ora invece, dietrofront: a giugno il motore di ricerca di Microsoft ha perso un po’ dello sprint iniziale.

Secondo Net Applications, Google detiene un market share dell’81%, mentre Bing è dietyro a Yahoo! con il 5.3%.

Invece, secondo Hitwise, a giugno Google deteneva il 74.04%, mentre Yahoo! è seconda con il 16.19%, Microsoft Bing con il 5.25% e Ask è ultima con il 3.15%. La crescita di Bing settimanale sarebbe comunque a due cifre dell’ordine del 25%. Lo riporta InformationWeek .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore