Bing e Google puntano su intrattenimento e musica

AccessoriMarketingWorkspace

La prossima sfida è dunque al via e sarà sulle sette note: Microsoft Bing e Google guardano alla musica cloud e alla ricerca musicale come nuovi terreni d’attrito contro Apple

Dalle interrogazioni sui motori di ricerca Lady Gaga appare nella Top ten (con dieci milioni di amici, è anche prima su Facebook). Non deve stupire dunque che i motori di ricerca, Google e Bing (quest’ultimo forte dell’accordo decennale con Yahoo!), scommettano nell’intrattenimento digitale e nella musica, per recuperare quella “centralità sul Web” persa a favore dei social network.

Secondo Experian Hitwise, a maggio negli Usa Google dseteneva il 72% del market share, Yahoo! è seconda al 14.4% seguita da Bing al 9.2%. Ma nella musica digitale, i big del Search sono lontani da Apple che da solo detiene il 70% del mercato dei download (NPD Group).

Da alcune settimane Bing si è aggiornato con Zune Music e film, aggiungendo giochi casuali, contenuti TV e Zune Music e liriche. Bing Music permette non solo agli utenti di ZunePass, ma a tutti i sottoscrittori di comprare i milioni di brani MP3 da Zune. Google sta per varare un servizio di musica cloud, per ora detto Google Music (pensato per Android).

La prossima sfida è dunque al via e sarà sulle sette note: Microsoft Bing contro Apple (con Windows Phone 7 contro iPhone e Zune Music contro iTunes); e Google contro Apple (con Android contro iPhone e Google Music contro iTunes).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore