Bing e Yahoo! guadagnano a spese di Google

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace

Google a giugno è sceso al 62.6%, mentre Microsoft e Yahoo! sono cresciuti dello 0.6% ciascuno. L’accordo tra Bing e Yahoo! avverrà in due fasi. Bing sale sui Motorola Android

Mentre Bing prepara in due fasi la messa in atto dell’accordo decennale con Yahoo!, giungono buone notizie per Microsoft – Yahoo!. Dopo mesi di crescita di Bing a spese dell’alleato Yahoo!, comScore fotografa l’ascesa congiunta dei due partner Bing e Yahoo! a spese di Google.

Significa che Google non è imbattibile: negli Usa Google a giugno è sceso dal 63.7% al 62.6%, mentre Microsoft e Yahoo! sono cresciuti nel mercato della ricerca online dello 0.6% ciascuno nel mese. A giugno Yahoo! cresceva a quota 18.9%, mentre Microsoft Bing balzava al 12.7%. Ask Network detiene il 3.6%, mentre AOL Network il 2.2%.

Yahoo! e Bing insieme detengono 31.6%. Intanto Bing può pensare con maggiore calma alla prossima integrazione: l’accordo con Yahoo! avverrà in due fasi, a settembre e ottobre. Lo switch over (il passaggio da Yahoo! all’infrastruttura di Bing) non avverrà in un unico evento ma in un doppio passaggio.

Intanto Microsoft pensa agli accordi: Motorola metterà Bing sui suoi Android. Bing-per-iPhone è stato scaricato 4.3 milioni di volte. Bing mobile ha 23 milioni di utenti con una crescita del 160% anno su anno nelle interrogazioni online.

Bing e Yahoo!, accordo in due fasi
Bing e Yahoo!, accordo in due fasi
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore