Bing fa un po’ paura a Google

Aziende

Sembra che il motore di ricerca di Microsoft riesca a catturare l’attenzione sui link sponsorizzati meglio di Google

Il vero “motore”, soprattutto finanziario, dei search engine (i motori di ricerca) è l’advertising online associato alla ricerca. Se succede che Microsoft Bing

riscuota maggiore successo di Google sui link sponsorizzati rispetto a Google AdWords, Google trema: o per lo meno inizia a preoccuparsi.

Sembra, infatti, che il motore di ricerca di Microsoft riesca a c atturare l’attenzione sui link sponsorizzati meglio di Google.

Inoltre, secondo comScore,Bing è salito all’11.1 percento dal 9.1 percento della scorsa settimana.

Il mercato dei motori di ricerca, rimasto ingessato per anni (con l’unica variabile, la crescita inarrestabile di Google), pare in movimento. Una scossa tellurica che provoca un brivido a Google, pronto a correre ai ripari. Lo riporta il New York Post .

Microsoft ha anche preparato un budget tra gli 80 e i 100 milioni di dollari, da spendere nel marketing di Bing.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore