Bing sorpassa Yahoo!

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
L'online è il tallone d'Achille di Microsoft

Il motore di ricerca di Microsoft, partner di Yahoo! attraverso un patto decennale, diventa il numero due del mercato della ricerca online negli Usa. Alle spalle di Google, cresciuto al 65%

La sfida di Bing contro Google ha portato il motore di ricerca di Microsoft, alleato di Yahoo! attraverso un patto decennale, diventa il numero due del mercato, dietro a Google. Negli Usa Bing è cresciuto anno su anno del 51%: a luglio 2009 era appena del 9%, ad agosto 2010 al 13,9%. Lo riporta Nielsen.

La buona notizia è che Bing cresce e piace. La cattiva notizia, è che Bing sta cannibalizzando Yahoo!, invece di strappare quote di mercato al rivale Google. Tanto che, mentre Bing saliva dal 13.6% di luglio 13.9%, Yahoo! calava dal 14.6% al 13.1%. Invece Google cresceva leggermente dal 64.2% di luglio al 65% di agosto.

L’integrazione fra Bing e Yahoo! (sotto il profilo dell’algoritmo di ricerca) è completata in Usa e Canada: Yahoo! “ricerca” attraverso Bing. Yahoo! adotterà adesso la piattaforma di advertising di Microsoft: adCenter. Microsoft ha detto che l’integrazione sarà ufficialmente completata in autunno.

Il Ceo di Yahoo! Carol Bartz ha spiegato che, grazie all’outsourcing della ricerca a Microsoft, la sua azienda può risparmiare 200 milioni di dollari di spese annuali.

Microsoft rinfresca Bing
Microsoft rinfresca Bing
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore