BitTorrent promette il ritorno di OiNK

CyberwarSicurezza

Pirate Bay sta lavorando per resuscitare il sito chiuso dall’anti pirateria

Pirate Bay non riusciva a rimanere indifferente alla chiusura del sito OiNK. La baia dei pirati vuole resuscitare il sito, chiuso per pirateria musicale dall’intervento di Ifpi e Bpi, grazie a BitTorrent. Pirate Bay annuncia l’imminente BOiNK. L’amministratore di OiNK è stato prima arrestato e poi rilasciato in attesa del processo.

OiNK è stato accusato di aver reso pubbliche 60 pre-release di album musicali, senza autorizzazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore