Blackberry DTEK60, uno smartphone Android votato alla sicurezza

MobilitySmartphone
Blackberry annuncia lo smartphone DTEK60

Realizzato in scocca in metallo con superfici in vetro sia nella parte frontale che posteriore, Blackberry DTEK60 è uno smartphone Android coniuga specifiche d’alta gamma con un prezzo competitivo. Fiore all’occhiello: la sicurezza

Il canto del cigno del Blackberry prima dell’addio all’hardware. Il vendor canadese svela lo smartphone DTEK60, in due varianti che hanno le stesse dimensioni di iPhone 7 e 7 Plus. Prodotto da TCL, DTEK60 è equipaggiato con Android e vanta uno schermo touchscreen da 5.5 pollici con risoluzione Quad HD, ma è commercializzato a prezzi inferiori rispetto alla concorrenza.

Blackberry annuncia lo smartphone DTEK60
Blackberry annuncia lo smartphone DTEK60

DTEK60 è l’evoluzione del DTEK50, ma sotto la scocca è completamente rinnovato: è motorizzato con chip Qualcomm Snapdragon 820 affiancato a 4GB di memoria RAM e 32GB di storage espandibile tramite microSD, fino ad un massimo di 2TB.

Le fotocamere sono, rispettivamente, da 21 e 8 Megapixel, con quella sul retro in grado di registrare video alla risoluzione 4K Ultra HD a 30 fotogrammi al secondo.

Diamo uno sguardo al design: la scocca è in metallo con superfici in vetro sia nella parte frontale che posteriore; il sensore di impronte si trova all’interno di un tasto rotondo personalizzabile, posto lungo il retro della scocca. Dispone di connettore USB Type-C e di batteria da 3.000 mAh, dotata di ricarica rapida.

Arriva con sistema operativo Android 6.0 Marshmallow preinstallato, tuttavia BlackBerry è già al lavoro con Google per rilasciare in fretta un upgrade, basato su Nougat. Ma il fiore all’occhiello è la sicurezza: la crittografia del disco è realizzata su standard FIPS 140-2, è presente il bootloader, mentre gli update saranno veloci.

BlackBerry DTEK60 è in vendita sul sito ufficiale al prezzo di 579 euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore