Blackberry nega trattative con Samsung

AcquisizioniAziendeMarketing
Mwc 2015 - BlackBerry diventa multipiattaforma per iOS, Android e Windows Phone
1 3 Non ci sono commenti

Secondo indiscrezioni, Samsung avrebbe offerto 7,5 miliardi di dollari per acquisire BlackBerry. Ma il vendor canadese nega colloqui in corso. Nel frattempo Samsung lancia il primo smartphone con Tizen OS

Samsung avrebbe messo sul piatto 7,5 miliardi di dollari per acquisire BlackBerry. La cifra contiene un 38% di premium sul prezzo del titolo alla chiusura della borsa canadese. Lo riporta un’esclusiva di Reuters. Ma, secondo Bloomberg, il vendor canadese nega trattative in corso. Samsung, che quest’anno registrerà il suo primo calo dei profitti dal 2011, sarebbe interessata ai brevetti del portafoglio di Blackberry, man mano che s’intensifica la sfida con Apple in ambito aziendale. Ma Samsung punta anche alla reputation di Blackberry nella sicurezza: abbinato a Samsung Knox, bliderebbe gli smartphone corporate. QNX è inoltre un OS con un futuro in Internet delle Cose (IoT) e nell’automotive (dove la piattaforma di Blackberry sfida Apple CarPlay).

Secondo indiscrezioni, Samsung avrebbe offerto 7,5 miliardi di dollari per acquisire BlackBerry. Ma il vendor canadese nega colloqui in corso
Secondo indiscrezioni, Samsung avrebbe offerto 7,5 miliardi di dollari per acquisire BlackBerry. Ma il vendor canadese nega colloqui in corso

Nel frattempo Samsung lancia il primo smartphone con Tizen OS. Tizen, la piattaforma open source usata su acuni smartwatch e sulle smart tv del 2015 (annuncio di Samsung al CES 2015), sale sullo smartphone Samsung Z1, in vendita in India per 92 dollari. Il numero uno del mercato smartphone sfida Google Android con un dispositivo low-cost ma ad alta qualità da 4 pollici, con display da 480p, fotocamera sul retro da 39.1 Megapixel e l’altra da 0.3 Megapixel, 4 GB di memoria interna (espandibili via microSD). Punto di forza: il supporto a due Sim card. L’autonomia è di otto ore di conversazione e 7 ore di playback video. Tizen di Samsung sfida il programma Android One, a cui partecipano Lenovo, HTC, Acer, Asus e Panasonic.

Samsung Z1 con Tizen OS in vendita in India
Samsung Z1 con Tizen OS in vendita in India

 

Tizen è un sistema operativo open source, basato su Linux ed utilizza il linguaggio web HTML5, focalizzata sullo sviluppo di app invece del codice nativo. Fanno parte del consorzio anche Huawei, Fujitsu, Intel e LG. Secondo il Wall Street Journal, NTT Docomo lancerà uno smartphone Tizen in Giapppone a marzo. Il negozio di applicazioni Tizen Store conta mille apps in download. Z1 integra apps pre-installate come Amazon, Flipkart, Facebook, Twitter, LinkedIn, Yahoo e YouTube.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore