Blackberry ottiene il bollino di sicurezza

FormazioneManagement

BlackBerry Enterprise Server e il software BlackBerry ottengono la
certificazione internazionale di sicurezza Common criteria.

Research In Motion (Rim), produttore di Blackberry, annuncia che le proprie soluzioni Enterprise Server e il software destinato ai dispositivi BlackBerry hanno ottenuto il livello Eal 2+ (Evaluation assurance level 2 augmented) dei Common criteria. Le due certificazioni attestano che le soluzioni hanno solide funzionalità in materia di sicurezza. BlackBerry Enterprise Server e il software sono stati valutati singolarmente da un ente di valutazione indipendente Common criteria e sono stati giudicati conformi ai criteri di sicurezza con un livello Eal 2+. Questo livello è riconosciuto valido in 25 paesi. La Enterprise Solution ha ricevuto anche l’approvazione per l’uso in base al rigoroso programma anglosassone Caps, nonché una serie di certificazioni Fips-140 per il modulo integrato di cifratura. Ha ottenuto anche l’approvazione per la trasmissione wireless di dati sensibili fino alla classificazione Restricted dalla Nato e dal governo del Regno Unito. Si tratta di una norma adottata da diverse agenzie governative di Stati Uniti, Australia, Nuova Zelanda, Austria e Canada.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore