BlackBerry Priv con Android arriva il 6 novembre

MobilitySmartphone
BlackBerry Priv con Android arriva il 6 novembre
1 1 Non ci sono commenti

Con Blackberry Priv con Android, l’azienda canadese gioca l’ultima carta nel mercato smartphone. Obiettivo del Ceo John Chen è raggiungere un fatturato di 500 milioni di dollari derivante dal software

BlackBerry Priv con Android è sulla rampa di lancio. Il primo dispositivo Android di BlackBerry arriverà a scaffale il 6 novembre.

BlackBerry Priv con Android arriva il 6 novembre
BlackBerry Priv con Android arriva il 6 novembre

Dotato di sistema operativo Android (la versione 5.1.1 Lollipop), BlackBerry Priv guarda agli utenti che rimpiangono la tastiera fisica, ma non possono rinunciare alle apps di Google Play. Blackberry Priv, il cui nome mette l’accento sul binomio sicurezza e privacy, ha uno schermo touchscreen, ma non dimentica la tastiera fisica estraibile, a scorrimento. Altre specifiche: processore hexa core Snapdragon 808 da 1,8 GHz, memoria RAM di 3 GB; la memoria interna, espandibile con micro SD fino a 2 TB, è da 32 GB, mentre la batteria è da 3410 mAh. Le fotocamere di BlackBerry Priv sono da 18 Megapixel e 2 Megapixel. BlackBerry Priv costa 699 dollari.

Secondo Bloomberg, il Priv potrebbe essere l’ultimo dispositivo di Blackberry, se l’azienda canadese non tornerà ai profitti. Dal business degli smartphone deriva il 40% dei ricavi, ma nel secondo trimestre dell’anno, BB10 è crollato allo 0.3% contro l’83% di Android. L’azienda guidata da Chen ha venduto 800 mila smartphone nel periodo, un terzo rispetto a un anno fa, nonostante il lancio di Classic, lo squadrato Passport e il touchscreen Leap.

Obiettivo del Ceo John Chen è raggiungere un fatturato di 500 milioni di dollari derivante dal software.

A inizio settembre, BlackBerry ha acquisito Good Technology, azienda specializzata in sicurezza mobile, al prezzo di 425 milioni di dollari, per rafforzare la propria vocazione nella Sicurezza IT orientata ai dispositivi mobili. Good Technology contribuirà con 160 milioni di dollari di ricavi.

Con Priv, il dado è tratto: il nuovo Blackberry rappresenta il Rubicone attraversato dal Ceo. Dalle vendite del device Android, dipenderà il futuro del pioniere dell’email mobile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore