Blackhat 2016, Apple offre ricompense ai cacciatori di bug

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza
Blackhat 2016, Apple offre ricompense ai cacciatori di bug
0 6 Non ci sono commenti

Apple va ad aggiungersi alle dozzine di aziende che partecipano alla conferenza sulla sicurezza informatica BlackHat, offrendo ricompense ai ricercatori ed hacker che individuano falle critiche nelle loro soluzioni

Apple parteciperà all’evento annuale di sicurezza Blackhat 2016, offrendo ricompense a chi scopre vulnerabilità nei suoi software e prodotti. L’azienda di Cupertino mette sul piatto 200.000 dollari di pagamenti ai cacciatori di bug critici.

Apple va ad aggiungersi alle dozzine di aziende che partecipano alla conferenza sulla sicurezza informatica BlackHat, offrendo ricompense ai ricercatori ed hacker che individuano falle serie nelle loro soluzioni.

Blackhat 2016, Apple offre ricompense ai cacciatori di bug
Blackhat 2016, Apple offre ricompense ai cacciatori di bug

In particolare, a BlackHat USA 2016, Apple vuole approfondire temi che riguardano le protezioni adottate in iOS 10. Apple sarà capitanata da Ivan Krstic di Apple Security Engineering and Architecture, che fornirà “dettagli senza precedenti” sui sistemi di sicurezza integrati nel sistema operativo mobile.

Krstic avrà 50 minuti di tempo per illustrare aspetti quali la crittografia, la progettazione, Secure Enclave e tutti i nuovi meccanismi di sicurezza integrati in iOS 10, a partire da Touch ID e dai meccanismi JIT inseriti nell’OS per iPhone e iPad.

In iOS 10, Siri allarga il raggio d’azione, lavorando con le app. Apple ha ridisegnato le app Mappe, Foto, Apple Music e News sono splendidamente. Arriva la nuova app Home, che consente di gestire in modo semplice e sicuro da un unico posto tutti i dispositivi di domotica. iOS 10 funzionerà con tutti gli iPad Air e iPad Pro, la quarta generazione di iPad, iPad mini 2 e superiori e la sesta generazione di iPod Touch. La versione completae ufficiale debutterà insieme ad iPhone 7.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore