Blitz contro la pedofilia online

Sicurezza

La Polizia Postale ha effettuato un blitz in 17 città per cercare di
contrastare il fenomeno della pedofilia su Internet

Due persone arrestate e 30 indagate in un’operazione anti pornografia su Internet condotta dalla polizia postale di Catania. Gli arresti sono stati eseguiti in flagranza di reato a Savona e Viterbo. Sequestrati computer e materiale di pornografia minorile. Le città interessate dalle perquisizioni sono state: Palermo, Ancona, Bergamo, Bolzano, Cagliari, Chieti, Cosenza, Imperia, L’Aquila, Milano, Napoli, Pesaro, Reggio Calabria, Roma, Rovigo, Salerno e Savona.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore