BMC Software ceduta ai private equity

AcquisizioniAziendeMarketing
Wind e H3G, disco verde alla fusione

Operazione da 6.9 miliardi di dollari. Bain Capital e Golden Gate acquisiscono BMC Software

I private equity, come Bain Capital e Golden Gate Capital, acquisiscono BMC Software per 6.9 miliardi di dollari. Il prezzo di offerta è di 46.25 dollari per azione, e rappresenta un premio del 2% al prezzo di chiusura di BMC di 45.42 dollari. Il gruppo di acquirenti comprende GIC Special Investments e Insight Venture Partners. Il finanziamento a debito è messo a disposizione di Credit Suisse, RBC Capital Markets e Barclays. BMC vende software che gestisce computer server e  mainframe, configurando nuove macchine ed applicando aggiornamenti i vecchi. L’azienda fa business in due aree, un’unità che crea software per gestire reti di server network ed un’altra dedicata ai prodotti mainframe.

Morgan Stanley e BofA Merrill Lynch sono stati gli adviser finanziari a BMC, mentre Wachtell, Lipton, Rosen & Katz sono stati consiglieri legali.

Private equity acquisiscono BMC Software
Private equity acquisiscono BMC Software

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore