BMps e Microsoft lanciano Banca Infinita

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

La firma digitale e la password monouso rivoluzionano il modo di acquistare i
prodotti bancari

In Piazza del Campo a Siena c’è la prima ?Filiale del futuro ?: operatori, postazioni bancomat avanzate e multicanalità integrata al servizio del cliente. Una nuova chiave elettronica – che genera automaticamente password monouso – e la possibilità di utilizzare la firma digitale per acquistare prodotti bancari aprono le porte della filiale del futuro, che per il Gruppo Mps avrà il nome ed il logo di ?Banca infinita ?. In pratica nessun limite operativo, meno carta e burocrazia, più consulenze e servizi integrati e, soprattutto, più tempo per il cliente. E’ questa l’essenza del progetto, annunciato meno di un anno fa dai vertici di Banca Monte dei Paschi di Siena e di Microsoft, che diventa operativo con l’attivazione della prima filiale del futuro, quella di piazza del Campo, luogo simbolico e anche di grande afflusso quotidiano di cittadini, turisti e anche di moltissimi studenti universitari che potranno trovare servizi a loro dedicati in collaborazione con l’Università degli studi di Siena. La ?filiale del futuro? si inserisce perfettamente nelle linee guida del Piano Industriale 2006-09 e nelle strategie di crescita della multicanalità integrata, uno dei punti di forza del Gruppo Mps che può vantare già una altissima percentuale di clienti che usano abitualmente modalità on line per le operazioni bancarie.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore