Boom di ordini nell’e-commerce natalizio

E-commerceMarketing

Con una crescita a due cifre per il settimo anno consecutivo nel
2007 le vendite online supereranno i 5 miliardi di euro, secondo le stime di
Netcomm

La corsa ai regali di Natale è sempre più sul Web. Le stime di Netcomm – Consorzio del commercio elettronico italiano e della School of Management del Politecnico di Milano, parlano chiaro: con una crescita a due cifre per il settimo anno consecutivo (+40%)

nel 2007 l’e-commerce supererà abbondantemente i 5 miliardi di euro. Dalla ricerca emerge che tra novembre e dicembre l’e-commerce fatturerà 877 milioni di euro, con una crescita del 44% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Saranno 10 milioni gli ordini online. Una stagionalità che fa crescere le vendite rispetto alla media annuale di oltre il 20%. Gli italiani sembrano quindi scegliere il web ancora di più a Natale che nel resto dell’anno. Il fatturato del 2006 raggiungerà, come previsto nell’osservatorio di giugno, i 4 miliardi di euro. Nel 2007 si prevede un tasso di crescita intorno al 40% e un fatturato di circa 5,7 miliardi di euro. Crescerà ad un ritmo leggermente superiore (45%) il numero di ordini che toccherà la soglia dei 23 milioni, se consideriamo solo gli ordini dei comparti turismo, assicurazione, informatica ed elettronica, abbigliamento, libri e grocery (saranno oltre 70 milioni in totale). Diminuirà ancora lo scontrino medio che, sempre con riferimento a questi settori, si attesterà intorno ai 170 euro (circa 80 euro come media complessiva), segno di una confidenza sempre maggiore con questo tipo di acquisti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore