Borland approda alla Zecca di Stato

Aziende

Vince per la gestione del ciclo di vita delle applicazioni software interne

Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato scelgono le soluzioni Borland: dalla filatelia, stampati e pubblicazioni di pregio alla Gazzetta Ufficiale, IPZS ha maturato la necessità di una serie di tool in grado di agevolare la gestione del ciclo di vita del software. E le soluzioni che meglio rispondevano alle esigenze dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato si sono rivelate essere l’Alm (Application Lifecycle Management) di Borland. In particolare, IPZS ha scelto CaliberRM per la gestione dei requisiti, Enterprise Studio for Java per modellazione UML, analisi di qualità e sviluppo rapido di applicazioni J2EE, StarTeam per il configuration ed il collaboration management e ServerTrace, strumento per l’analisi di performance di applicazioni J2EE, in fase di acquisizione in questo momento.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore