Brevettabilità del software: revisione in vista

Management

Tutto da rifare: il Consiglio Europeo azzera le decisioni

La mozione della Commissione giuridica del Parlamento Europeo è stata accolta dal Consiglio Europeo. La Commissione europea in realtà potrebbe ancora esercitare opzioni per far adottare la normativa sulla brevettabilità del soiftware, ma dovrebbe porsi contro l’Europarlamento. E al momento sembra improbabile un braccio di ferro. La Commissione dovrà comunque mostrare come intende agire in futuro, dopo che il il Consiglio Europeo ha azzerato le decisioni. Lo stop decisivo alla normativa è stato dato dalla Polonia. Il fronte del No ai brevetti è stato guidato dal movimento Nosoftwarepastents.com, sostenuto dal gruppo dei Verdi europei.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore