Brevetti, Microsoft perde di nuovo con Alcatel-Lucent

Autorità e normativeNormativa

Microsoft ha preannunciato che ricorrerà contro Alcatel-Lucent, che ha ottenuto un risarcimento pari a 367,4 milioni di dollari

Le dispute sui brevetti tra Microsoft e Alcatel-Lucent si trascinano da oltre un anno. Microsoft ha preannunciato che ricorrerà contro Alcatel-Lucent, che ha ottenuto un risarcimento pari a 367,4 milioni di dollari, a causa della violazione di quattro brevetti.

A febbraio di un anno fa Microsoft è inciampata in un brevetto audio di Alcatel-Lucent e il giudice l’ha condannata a pagare un maxi risarcimento pari a 1,52 miliardi di dollari.

A marzo 2007 Microsoft è riuscita a chiudere a proprio favore un’altra contesa legale con Alcatel-Lucent. In tribunale questa volta Microsoft vince: la disputa verteva, in questo caso, sulla tecnologia di sintesi vocale di Bell Labs nelle copie di Windows Vista.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore