Brevetti, Motorola punta il dito contro iPhone 4S e iCloud

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaNormativa
La Corte di Giustizia UE fa chiarezza su link e diritto d'autore

La guerra dei brevetti non accenna a una tregua. Ora Motorola fa causa a Apple per violazione di sei brevetti. Da iPhone 4S all’iCloud

Motorola porta Apple in tribunale per la violazione di sei brevetti, sia su iPhone 4S che su iCloud, la nuvola di dati per gli iDevice di Apple. Motorola è stata di recente scagionata da accuse di patent infrigment da parte di Apple, ma ora va al contrattacco. La guerra dei brevetti non accenna a una tregua: l’altroieri Apple perdeva una battaglia contro Samsung in Olanda, ieri Motorola le fa cusa al distretto  Sud della Florida: i brevetti contestati sono il numero 5,710,987 (relativo all’antenna), il 5,754,119 (relativo alla sincronizzazione), 5,958,006 (apparato comunicazione dati), 6,101,531 (filtro dati in comunicazione wireless), 6,008,737 (utilizzo software aggiunto a device portatili), 6,377,161 (messaggistica wireless).

Si tratta della seconda causa di Motorola contro Apple, e soprattutto la prima da quando Motorola è stata acquisita da Google per 12,5 miliardi di dollari. Motorola accusa Apple di danni e vuole lo stop della commercializzazione dell’iPhone 4S, che ha venduto 37 milioni di esemplari in tre mesi, e del servizio iCloud.

Google ha acquisito Motorola Mobility anche per il suo portafoglio brevetti e i suoi strepitosi assett di proprietà intellettuale. E ne fa uso sia in termini difensivi (si deve difendere da accuse sia di Apple che di Microsoft, ma con quest’ultima ha perso) che offensivi.

Secondo Dan Lyons, su un post sul suo log, Apple avrebbe messo sul piatto 100 milioni di dollari di spese legali per una “guerra dei brevetti”. Anche se è un azienda con profitti raddoppiati a 13.06 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre, con ricavi da 46.33 miliardi di dollari (in crescita del 73%), se la verrà confermata, rappresenta una cifra enorme.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore