Brevetti Ue: nuovo rinvio

NetworkProvider e servizi Internet

L’ok dei ministri dell’agricoltura alla brevettabilità del software è stato nuovamente rinviato. Dovrà passare dai banchi dell’Europarlamento

Brevetti sì, brevetti no: la strada nell’Unione europea non è ancora delineata, anche se il partito del sì, favorevole cioè alla brevettabilità del software, ha incassato il nulla osta di 25 paesi della U e. La normativa, approvata ieri attraverso procedura scritta, cioe’ senza dibattito, dai ministri dell’agricoltura,ha tuttavia sollevato perplessità. E ora dovrà passare dall’esame in Europarlamento. E si profila già un nuovo rinvio: a bloccare la nuova direttiva, nonostante l’intesa raggiunta, sono Polonia, Ungheria, Lettonia e Olanda. La Ue è stata quindi costretta a rimandare di nuovo la decisione sui brevetti per prodotti di software a un’altra riunione dei ministri.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore