Brightstor, tredici prodotti in uno

Aziende

Nuove funzionalità e supporto di molteplici dispositivi e piattaforme nella nuova release di gestione dello storage di Computer Associates.

Oltre 100 storage array, tape library, switch San, server, sistemi operativi e applicazioni sono supportati dalla release 11.1 di BrightStor, la soluzione di storage management di Computer Associates che raggruppa ben tredici prodotti. La soluzione abilita i manager It a una gestione integrata dello storage su più piattaforme grazie all’integrazione con BrightStor Storage Resource Manager (BrightStor Srm), BrightStor San Manager e BrightStor CA-Vantage Srm. La componente BrightStor ARCserve Backup r11.1 consente di gestire l’operatività di backup/recovery in ambienti eterogenei, mentre l’integrazione con BrightStor Srm consente di attuare politiche di backup più accorte e allineate al business, allocando in modo più adeguato le risorse umane e l’hardware di storage in base al valore dei dati. Per automatizzare i processi, ridurre i costi di gestione dello storage e assicurare l’uniformità delle procedure è stato rilasciato il nuovo prodotto BrightStor Process Automation Manager. L’integrazione di BrightStor High Availability con altre soluzioni BrightStor Data Availability consente di valorizzare le funzionalità avanzate di automazione “intelligente” per proteggere meglio i dati sulla piattaforma Windows. Infine è sempre assicurata l’integrazione con le soluzioni di enterprise management Unicenter e di gestione della sicurezza eTrust di Computer Associates. “Per proteggere l’azienda a 360 gradi e nel contempo aderire alle normative nell’ambito delle attuali ristrettezze di risorse, i clienti devono applicare nuovi livelli di precisione, automazione e disciplina finanziaria ai processi di storage management,” ha dichiarato Mark Barrenechea, Executive Vice President per lo sviluppo prodotti di CA. “BrightStor r11.1 soddisfa questi importanti requisiti in quanto semplifica l’operatività dello storage riconducendola ad una logica basata sul business. L’ampio supporto di piattaforme e dispositivi fornito da BrightStor r11.1, abbinato a una ricca funzionalità e una gestione intelligente dello storage, ne fanno una soluzione di maggior valore per il business rispetto alle offerte di Veritas ed Emc”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore