Brocade ha aperto un nuovo centro in India

Aziende

Con questa mossa l’azienda espande la propria presenza nel continente
asiatico e disporrà di nuove risorse per lo sviluppo di soluzioni di networking
destinate ai data center

Brocade, ha aperto un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Bangalore, in India. Con questa mossa Brocade espande la propria presenza nel continente asiatico e disporrà di nuove risorse per lo sviluppo di soluzioni di networking destinate ai data center. ?L’apertura del nuovo centro di ricerca e sviluppo testimonia l’impegno di Brocade nello sviluppare soluzioni tecnologiche sempre più rispondenti alle esigenze delle aziende di ogni dimensione, supportandole nella gestione di volumi di dati in crescita costante ? ha spiegato Mike Klayko, Chief Executive Officer di Brocade. ? La sede di Bangalore rappresenterà un vero e proprio centro nevralgico attraverso il quale coordinare lo sviluppo di tecnologie all’avanguardia?. La regione Asia/Pacifico offre grandi opportunità di crescita, sopratutto per quanto riguarda il mercato indiano e quello di Hong Kong. Secondo Gartner, nel 2006 in quest’area (escludendo il Giappone), il business dello storage basato su hard disk esterni è cresciuto del 38 percento, raggiungendo i 202 petabyte. Il nuovo centro di ricerca e sviluppo di Bangalore rafforza la presenza di Brocade in India, un paese nel Brocade ha già aperto un Centro di Eccellenza e ha stretto rapporti di collaborazione con il National Informatics Centre e con aziende quali Wipro e HCL Technologies.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore