Browser, Internet Explorer cede lo scettro a Google Chrome

NetworkProvider e servizi Internet
Net Application: Chrome corre a due cifre
4 4 1 commento

Il browser Google Chrome detronizza Internet Explorer (IE) anche su desktop. Microsoft confida in Edge per recuperare terreno. I dati di Net Applications

Internet Explorer (IE) ha perduto la supremazia nel mercato desktop. Nel mese di aprile, IE e il suo successore Microsoft Edge detengono il 41,33 % delle visite (in calo del 2,07% in un mese), contro il 41,71 % di Google Chrome (in crescita del 2,62%). Firefox è sceso al 10,06%. Lo certifica anche Net Applications, la cui statistica è basata su 160 milioni di connessioni a 40 000 siti Web.

Browser, Internet Explorer cede lo scettro a Google Chrome
Browser, Internet Explorer cede lo scettro a Google Chrome

Non è una sorpresa, visto che dal 2012 StatCounter attribuiva lo scettro a Chrome, finora numero uno nel Mobile.

Anche Apple Safari perde terreno: rappresenta il 4,47 % del traffico, contro il 4,87% del mesi di marzo. Invece Opera è in leggera progressione all’1,89% (+0,23%).

Fra le vecchie versione, spicca Internet Explorer 8 con ancora il 5,95%, mentre le edizioni obsolescenti di Chrome (31, 36, 41) si mantengono all’1%. A gennaio è finto il supporto di Microsoft al browser Internet Explorer 8, 9 e 10 (IE): per gli utenti business è consigliata la funzionalità Enterprise mode, per semplificare la migrazione.

Browser, Internet Explorer cede lo scettro a Google Chrome
Browser, Internet Explorer cede lo scettro a Google Chrome

Nel mobile, Google ha da tempo detronizzato i suoi concorrenti: detiene il 49,48% del mercato browser, mentre Safari rimane al 29,12%. Opera si distingue al 6,25%, invece Firefox fa solo testimonianza con un modesto 0,72%.

Microsoft ha dichiarato che il browser Edge, già salito su 150 milioni di dispositivi, metterà in pausa, in maniera intelligente, i contenuti Flash nell’aggiornamento Windows 10 Anniversary Update, mettendo sotto pressione Adobe, dal momento che Flash rimane un rischio per la sicurezza.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore