Bruno Aceto è ai vertici di Indicod-Ecr

ManagementNomine

L’associazione italiana di imprese dei beni di consumo ha nominato il nuovo
direttore generale

Bruno Aceto è stato nominato direttore generale di Indicod-Ecr, l’Istituto per le imprese di beni di consumo a cui fanno riferimento 33mila imprese industriali del largo consumo e della moderna distribuzione.

Aceto, 46 anni, dopo essersi laureato in Scienze Politiche a indirizzo economico-internazionale presso l’Università degli Studi di Milano e aver conseguito il Master in Direzione delle Aziende Commerciali del Cescom Bocconi, inizia la sua carriera nell’ambito di Selex Gruppo Commerciale, ricoprendo cariche di crescente responsabilità: da responsabile dei servizi finanziari, a Direttore Generale di Fin-Selex, a Vice Direttore Generale.

Nel 2000 è fondatore e amministratore delegato di Spesaonline, società di commercio elettronico. Nel 2002 entra in Indicod-Ecr ed è nominato responsabile del progetto per la valorizzazione dei centri urbani. Dal 2004 è anche direttore Ecr Italia, membro dell’Ecr Europe Operating Board e direttore ricerca e sviluppo nuovi progetti Indicod-Ecr.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore