Buffalo Technology nel paniere Esprinet

Aziende

Siglato un contratto di distribuzione per l’immediata commercializzazione dei
prodotti della casa giapponese

Per quanto il nome lasci pensare diversamente, Buffalo Technology, new entry nel catalogo Esprinet, è una società del Sol Levante, giapponese con un giro d’affari che supera il miliardo di dollari.

Appena sbarcata in Italia, all’inizio dell’anno, Kevin Vine, responsabile europeo dui Buffalo, in un’intervista concessa a Vnunet aveva dichiarato che il primo obiettivo era costruire velocemente il canale di distribuzione. “Abbiamo già due distributori (poi diventati quattro: ADL, Alias, Digits, Executive) e stiamo lavorando agli accordi con reseller online e catene retail. Il nostro obiettivo per il 2007 – affermava Vine – è introdurre il nostro marchio, costruire la brand awareness e acquisire le prime quote di mercato nelle nostre tre aree di riferimento: wireless Lan, dischi di rete e portable storage, prodotti che si rivolgono soprattutto ai mercati delle Pmi, Soho e consumer”.

L’accordo stabilito con Esprinet rappresenta per Buffalo una grande occasione. “Proprio nel momento in cui era maturata l’esigenza di avere in Italia anche un partner ?broadliner? – commenta Nino Patané, responsabile per l’Italia di Buffalo – , capace di raggiungere tutti i segmenti di mercato, ci ha contattati Esprinet segnalando il proprio interesse a distribuire il marchio Buffalo e non neghiamo di esserci sentiti molto onorati. Esprinet – continua Patané – . riveste un’importanza fondamentale per lo sviluppo del canale di Buffalo in Italia: il contratto di distribuzione proietta la nostra presenza in una nuova dimensione?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore