Buon compleanno ServiceLand

FormazioneManagement

ServiceLand, lo strumento ideato da Esprinet che mette in comunicazione tra
loro fornitori di servizi e clienti, compie due anni. Sono più di 1.300 i
clienti che lo hanno usato almeno una volta.

Oltre 1.300 clienti e più di 6.500 richieste ricevute in un anno, di cui il 63% convertito in ordine. Questi i risultati raggiunti da ServiceLand, lo strumento creato da Esprinet un anno fa per mettere direttamente in comunicazione tra loro fornitori di servizi e clienti, con il supporto di uno staff dedicato che segue i clienti durante l’intero processo, dalla richiesta all’erogazione del servizio. Il tutto sfruttando la risorsa del sito del distributore. Attualmente sono nove le aree attive all’interno di ServiceLand, una gamma che spazia dai contratti di manutenzione ai servizi di consulenza, fino alle riparazioni on-site e in laboratorio, comprendendo le installazioni, gli interventi per il recupero, la ricostruzione o il trasferimento dei dati, i Ddt personalizzati e i servizi di aggiornamento sulle gare d’appalto. La semplicità di utilizzo è uno dei punti di forza di ServiceLand. Basta scegliere il servizio di cui si ha bisogno e inviare una richiesta di preventivo tramite www.esprinet.com, per essere messi in contatto direttamente con il fornitore. In questo modo, afferma Esprinet, i preventivi sono elaborati in base alle reali esigenze del cliente, senza ricorrere a pacchetti preconfezionati, ottenendo così servizi su misura.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore