Buoni risultati in tempi difficili

Aziende

Questo il commento di Oracle allannuncio dei risultati finanziari relativi al quarto trimestre. Utile operativo record per lintero anno.

Utile netto a 760 milioni di dollari, che equivale a 0,14 dollari per azione, contro i 0,15 registrato un anno fa. Questi i risultati raggiunti da Oracle nel corso del quarto trimestre dellanno, che ha fatto registrare un margine operativo record, pari al 37%. Risultati che non deludono il management dellazienda, soprattutto in considerazione del momento difficile delleconomia mondiale e del settore in particolare La capacit di un team manageriale si misura dalla sua abilit e competenza nel produrre buoni risultati in tempi difficili – ha affermato Jeff Henley, cfo di Oracle – Durante la peggiore fase di arresto che io abbia visto in oltre 20 anni di attivit nel mondo della tecnologia, lutile sui margini operativi di Oracle ha raggiunto livelli record e il nostro utile operativo diminuito solo del 6% in questo anno fiscale…. E sempre il database che traina il business di Oracle. Secondo le pi recenti indagini di mercato, il prodotto Oracle viene utilizzato in percentuali molto elevate, superiori al 70%, per le applicazioni enterprise allinterno delle societ incluse nella classifica Fortune 100. Secondo Oracle, il loro database ha ancora la possibilit di conquistare posizioni sul mercato, essendo gi oggi pi popolare di Db2 e sempre pi punto di riferimento come database.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore