Business Intelligence per le Tlc

Management

Business Objects amplia l’offerta in collaborazione con Bea , Hp e Openwave

Business Objects annuncia una serie di soluzioni di Business Intelligence specificatamente pensate per il settore delle comunicazioni. Per offrire queste soluzioni, Business Objects sta lavorando in stretta collaborazione con partner quali Bea Systems, Hp, Kxen e Openwave Systems.

Il software di Business Objects è implementato presso importanti fornitori di servizi di comunicazione di tutto il mondo. Le soluzioni dell’azienda sono state studiate per incrementare il fatturato, rafforzare la retention della clientela, monitorare i processi chiave, e fornire una visione chiara e completa delle attività. Le soluzioni di Business Intelligence di nuova generazione annunciate da Business Objects e dai suoi partner forniscono ai service provider la capacità di tracciare e monitorare i processi, utilizzando dati transazionali storici e informazioni relative a processi operativi, come ad esempio attivazione del cellulare, personalizzazione del servizio e dei dispositivi e fornitura di contenuti.

Business Objects collaborerà con Hp per offrire una soluzione che consenta agli utenti business e ai responsabili dei processi delle aziende di telecomunicazioni di monitorare e gestire le prestazioni legate ai processi di attivazione dei cellulari. Business Objects Telecom Activation, insieme alla soluzione OpenView, fornisce visibilità sui task particolarmente complessi e sincronizzati che devono essere eseguiti in modo tempestivo per l’attivazione del cliente. Il software di business intelligence di Business Objects amplia le funzionalità della WebLogic Service Delivery Platform di Bea, fornendo una soluzione che offre visibilità su profittabilità, diffusione e impatto dei servizi. Ad esempio i provider possono utilizzare la soluzione congiunta Business Objects-Bea per monitorare l’utilizzo dei contenuti forniti da terze parti, come ad esempio il download di suonerie o notizie sportive.

Business Objects e Openwave hanno collaborato allo sviluppo di una soluzione che consenta agli operatori di rete di analizzare, comprendere e valorizzare al meglio il comportamento degli utenti. La soluzione consente agli operatori di utilizzare i dati contenuti all’interno delle loro reti per creare profili e segmenti di clientela estremamente dettagliati sulla base degli attuali e passati modelli di utilizzo. Ad esempio, uno specifico servizio o messaggio promozionale dovrebbe essere rivolto ai clienti sulla base della località di residenza, dello stile di vita e delle attività svolte recentemente

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore