Business milionario per le suonerie dei telefonini

AccessoriWorkspace

Il sito www.reuters.com riporta la notizia secondo cui le suonerie dei telefonini hanno creato un nuovo business milionario per lindustria della musica

LONDON, UK – Il sito www.reuters.com riporta la notizia secondo cui le suonerie dei telefonini hanno creato un nuovo business milionario per lindustria della musica. Le canzoni per cellulari, infatti, sono diventate una enorme fonte di guadagno per il mercato musicale. Un nuovo studio realizzato nei giorni scorsi dalla societa londinese Informa Media Group afferma che le societa di gestione collettiva dei diritti dautore hanno collezionato 71 milioni di dollari in diritti dalle vendite di suonerie nel 2002. Un balzo del 58% rispetto allanno precedente. Il senior analist della Informa, Simon Dyson, riferisce che lammontare delle royalties – attorno al 10-15 per cento del totale delle vendite delle suonerie per telefonini – potrebbe far stimare lintero mercato di riferimento in piu di 700 milioni di dollari annui, con reali possibilita di incremento fino alla soglia del milione di dollari. I profitti sono divisi fra operatori, etichette e artisti. Questo e al momento lunico dato positivo dellintera industria musicale, ha affermato Dyson. Sconfitte dalla pirateria on-line e dal fenomeno della copia dei cd musicali, le vendite di dischi hanno subito negli ultimi due anni un calo notevole e alcuni esperti ritengono che cio continuera anche nel prossimo anno. Critici biasimano le cinque grandi case discografiche – Universal, Sony, Warner, EMI e BMG – per non aver introdotto sistemi per il download di musica (su dispositivi portatili e sugli hard disk dei PC) effettuato dal consumatore. Le suonerie dei telefonini sono totalmente unaltra cosa. Esse sono nate come un mezzo promozionale, con cui le case discografiche hanno deciso di offrire a siti web e a operatori di telefonia mobile nuovi piccoli sistemi di fidelizzazione dei fan dei piu vari artisti musicali. A discapito della bassa qualita del suono, la pratica di personalizzare il proprio telefono radiomobile con la propria canzone favorita e cresciuta con sorprendente velocita. Ora le etichette regolarmente garantiscono rilevanti introiti per i siti web e per gli operatori mobili allo scopo di vendere suonerie telefoniche. Informa ha notato che i prezzi del download variano da Stato a Stato. Per esempio, MTS, il piu grande operatore mobile di telefonia mobile paga 0.30 dollari per download, mentre Vodafone in Australia 1.83 dollari. Informa prevede che il segmento in questione si espandera sensibilmente, in particolar modo in relazione alla diffusione di dispositivi mobili con sempre maggiori potenzialita audio. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore