Business Objects +15%

Aziende

Un trimestre in crescita per il produttore mondiale di soluzioni di business intelligent che vede confermare il proprio ruolo di riferimento nel settore.

Si è chiuso in crescita il terzo trimestre di Business Objects, con un margine del 15% e un fatturato pari a 99,2 milioni di dollari. Queste prestazioni confermano – ha sostenuto Bernard Liautaud, chairman e ceo della società – che Business Objects ha rafforzato la propria leadership nel settore della business intelligence. Le nostre attività sono risultate positive su tutti i fronti, un risultato notevole in considerazione dellattuale momento economico. In particolare, il 32% di crescita del nostro fatturato nordamericano sottolinea lincremento della nostra presenza in questo mercato. Da non dimenticare, comunque, anche lEuropa che contribuisce con un consistente 49% al fatturato complessivo, seguita proprio dal Nordamerica con il 43%. I buoni risultati sono stati raggiunti grazie anche allacquisizione di nuovi clienti significativi, come Fujitsu Siemens, Veritas, Onix Networking, Federal Avion Administration, Heineken. Da segnalare anche la crescita delle vendite di licenze tramite canali indiretti, che hanno contribuito per il 55% al fatturato complessivo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore