Business Objects annuncia l’accordo per l’acquisizione di Crystal Decisions

Aziende

L’acquisizione pone le basi per fare di BO il fornitore leader di soluzioni per la business intelligence di fascia enterprise.

Business Objects e Crystal Decisions hanno annunciato l’accordo definitivo con il quale si prevede l’acquisizione da parte di Business Objects della società a capitale privato Crystal Decisions, l’azienda che nel mercato della BI ha registrato il più veloce tasso di crescita ed è fornitore leader di software per il reporting enterprise. Secondo i termini dell’accordo, Business Objects emetterà approssimativamente 26,5 milioni di azioni ordinarie rispetto alle azioni ordinarie e alle stock options in circolazione di Crystal Decisions, che rappresenteranno circa il 29 per cento delle azioni di questa nuova realtà. Inoltre, gli azionisti di Crystal Decisions riceveranno un totale di 300 milioni di dollari in contante. Sulla base del prezzo di chiusura dell’azione Business Objects del 17 luglio 2003, l’operazione ha avuto un costo complessivo di circa 820 milioni di dollari. In seguito all’acquisizione, Business Objects prevede un aumento dei guadagni nel corso del 2004 persino prima di considerare l’impatto delle sinergie di costi e fatturato previste, ma prima del calcolo dei costi di acquisizione. Le aziende prevedono di capitalizzare su opportunità di crescita notevoli fornite dai rispettivi prodotti, dai canali e dalla propria presenza sul territorio. Entrambe sono certe di poter realizzare significative sinergie di costo che dovrebbero risultare in risparmi prima delle tasse pari a 25 milioni di dollari per l’anno solare 2004. “Grazie a questo accordo, coglieremo l’opportunità di ottenere una posizione di leadership nel mercato della BI,” commenta Bernard Liautaud, chairman e CEO di Business Objects. “Le due aziende, oltre ad essere leader di successo nel proprio settore, sono anche accomunate dalla complementarità delle proprie attività: funzionalità di prodotto, canali di distribuzione, capillarità sul territorio, competenza ed esperienza. Insieme diverremo la scelta naturale per quelle organizzazioni aziendali che desiderano adottare un unico fornitore di BI.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore