CA annuncia un piano di ristrutturazione

Aziende

Prevista una riduzione del 5% dell’organico mondiale. Gli obiettivi sono il miglioramento dell’efficienza e della competitività dell’azienda

Computer Associates ha annunciato un piano di ristrutturazione teso ad allineare meglio gli investimenti aziendali alle opportunità strategiche di crescita. Il piano prevede una riduzione dell’organico del 5% circa, equivalente a 800 posti di lavoro a livello mondiale. L’azienda prevede che, una volta attuati i tagli, si realizzerà un risparmio annuo di circa 70 milioni di dollari. “Per CA è giunto il momento di voltare pagina,” ha dichiarato il Chief Executive Officer di CA, Kenneth Cron. “Computer Associates vanta grandi punti di forza a livello di tecnologia, clienti e bilancio. Per assicurare il nostro successo nel lungo periodo, dobbiamo valorizzare efficacemente questi punti di forza e riallineare gli investimenti alle opportunità strategiche di crescita che CA intende cogliere.” Il piano interessa gran parte dei reparti aziendali e punta in particolare all’ottimizzazione dell’efficienza nel marketing e al miglioramento della produttività, nonchè alla semplificazione del portafoglio di prodotti, nell’ambito dell’organizzazione addetta allo sviluppo. Si prevede che l’impatto sulla forza vendita di CA sia minimo. La maggior parte degli esuberi sarà definita entro la fine di ottobre. Computer Associates stima che il piano di ristrutturazione costerà complessivamente una quarantina di milioni di dollari, equivalenti a $0,04 per azione ordinaria diluita, in termini di Tfr e benefit correlati. Il grosso di questi oneri, ovvero circa 25 milioni di dollari, sarà sostenuto nel secondo trimestre dell’esercizio 2005, mentre il resto dovrebbe essere speso entro la fine dell’anno fiscale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore