CA dona a Dynamo Camp un laboratorio multimedia

FormazioneManagement

L’iniziativa, corredata di un laboratorio informatico, sostiene il programma
di terapia ricreativa

CA ha aderito al progetto Dynamo Camp finanziando la creazione di un moderno laboratorio multimediale. Dynamo Camp è un innovativo campo estivo creato da Fondazione Dynamo (fondazione italiana di Venture Philanthropy e full member dell’associazione The Hole in the Wall Camps fondata da Paul Newman nel 1987) per ospitare gratuitamente dalla prossima estate centinaia di bambini e ragazzi, tra i 7 e i 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche. Realizzato in un’oasi naturale del WWF in provincia di Pistoia, Dynamo Camp offre l’opportunità di trascorrere un periodo di svago in un ambiente protetto in cui il personale medico e uno staff qualificato garantiscono un’assistenza continua. Il programma del Camp si basa sui principi della “terapia ricreativa” e comprende, tra le varie attività, laboratori artistici e multimediali, serate speciali, spettacoli teatrali, passeggiate a cavallo e minicampeggi. Il Lab, chiamato ‘Il forziere delle idee’, rappresenta una preziosa risorsa per il campo estivo che dalla prossima estate sarà aperto gratuitamente a tutti i bambini affetti da patologie gravi o croniche. La struttura è stata realizzata presso un’oasi del WWF a Limestre, in Toscana. All’interno del Lab realizzato da CA i bambini ospiti di Dynamo Camp possono svolgere attività creative finalizzate da un lato a sviluppare le loro capacità e potenzialità, dall’altro a favorire la socializzazione attraverso la condivisione di attività comuni svolte con il supporto della tecnologia. In particolare, l’attività svolta presso il laboratorio informatico rientra nel più ampio programma di terapia ricreativa promosso da Fondazione Dynamo che si propone di sviluppare le potenzialità dei bambini facendo vivere loro emozionanti esperienze a contatto con la natura e il mondo che li circonda. Computer, macchine fotografiche digitali, videocamere, stampanti e programmi software di ultima generazione consentono ai bambini di svolgere molteplici attività, dalla realizzazione di video e immagini alla scrittura creativa, sempre con la supervisione di personale qualificato. “Il contributo di CA al progetto realizzato da Fondazione Dynamo è l’espressione concreta della missione socialmente utile che la nostra azienda ha scelto di sostenere: dare ai giovani la possibilità di esprimere le proprie potenzialità attraverso l’uso delle più moderne tecnologie” aggiunge Mauro Solimene. ” Ritengo inoltre che la condivisione di un momento formativo e ludico al contempo possa rivelarsi per i bambini un’ottima opportunità per sviluppare le proprie capacità e socializzare in un clima di spensieratezza e allegria”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore