Ca e Bea: alleanza strategica

Aziende

Le due aziende aiuteranno i clienti a ridurre i costi It e a migliorare le
performance grazie all’unione delle rispettive competenze

Ca e Bea hanno annunciato una partnership volta a ottimizzare e semplificare l’adozione di tecnologie di identity e access management (Iam) in ambito enterprise, con l’obiettivo di aiutare i clienti a ridurre i costi It e migliorare le proprie performance attraverso l’unione delle capacità e conoscenze delle due aziende nei settori del Web single sign-one, user management e delle infrastrutture Soa. Ca intende integrare le proprie tecnologie Iam, in particolare SiteMinder e Identity Manager, con le soluzioni AquaLogic e WebLogic sviluppate da Bea. Ca ha inoltre scelto la piattaforma avanzata Bea WebLogic Server come server applicativo per la propria tecnologia Iam, con la previsione di compiere ulteriori investimenti per estendere l’integrazione esistente tra le linee di prodotti, al fine di incrementare i vantaggi per la propria clientela. L’accordo prevede investimenti comuni in diverse aree, tra le quali progettazione e sviluppo, distribuzione, programmi di marketing. Saranno inoltre svolti test e verifiche sull’interoperabilità, per ottimizzare prestazioni e affidabilità delle rispettive soluzioni. ??L’integrazione tra le nostre soluzioni Iam e l’infrastruttura applicativa di Bea ? ha affermato Bilhar Mann, senior vice presidente e general manager security management business unit di Ca – assicurerà ai clienti la flessibilità e il controllo di cui hanno bisogno per implementare una nuova generazione di servizi a valore aggiunto, in tutta l’extended enterprise?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore