CA e Sun potenziano la loro collaborazione su Solaris 10

Aziende

La nuova intesa aiuterà le aziende a valorizzare gli investimenti nelle infrastrutture IT

Computer Associates e Sun Microsystems hanno annunciato nuovi accordi in base ai quali CA eseguirà il porting delle proprie soluzioni Unicenter e BrightStor sul sistema operativo Solaris 10 per le piattaforme x64 (x86 a 64 bit). Sfruttando le sinergie fra le rispettive soluzioni, CA e Sun aiuteranno i clienti a ottimizzare la disponibilità e la performance dei loro sistemi aziendali, a ridurre il TCO e ad ottenere maggiore “business value” dagli investimenti effettuati nei data center. Data l’esiguità dei budget informatici, le organizzazioni It devono continuare a ridurre il TCO dei data center sebbene il fabbisogno di infrastrutture server e storage sia in costante crescia. Le soluzioni Unicenter di CA sono in grado di sfruttare le principali funzionalità del sistema operativo Solaris 10, compresi Solaris Containers e Dynamic Tracing (DTrace), per aumentare l’efficacia e l’efficienza operativa dei data center. Inizialmente, CA costruirà una piattaforma gestionale, basata sulle proprie linee di prodotti Unicenter e BrightStor, per i sistemi con processori UltraSPARC e AMD Opteron di Sun che montano il sistema operativo Solaris 10. Insieme, Sun e CA stanno impegnandosi a integrare il software Sun Management Center, importante prodotto di systems management del portafoglio del software N1 di Sun, con Unicenter Network and Systems Management (NSM), in modo da poter gestire efficacemente in ambienti eterogenei le piattaforme Sun per mezzo del Managed Command Center for Unicenter. “Sia le soluzioni CA per la gestione che il sistema operativo Solaris sono elementi cruciali per l’infrastruttura informatica di EDS in tutto il mondo,” ha dichiarato Keith Halbert, Chief Information Officer di EDS. CA e Sun collaborano ormai da diversi anni. In base al nuovo accordo, Unicenter NSM di CA fornirà maggiore supporto (load balancing, diagnostica eccetera) al sistema operativo Solaris 10 grazie alle funzionalità di Sun Solaris Container. Unicenter AutoSys Job Management includerà il supporto delle applicazioni di scheduling che gireranno sul sistema operativo Solaris 10 per le piattaforme x86. Unicenter Database Management Solutions per database UDB distribuiti Oracle e DB2 sul sistema operativo Solaris 10 offriranno funzioni per l’amministrazione e la gestione della performance dei database. Anche le soluzioni Unicenter Database Management for Distributed RDBMS di CA stanno per ricevere la certificazione sul sistema operativo Solaris 10. CA sta ampliando il supporto già presente in BrightStor ARCserve Backup, BrightStor Storage Resource Manager e BrightStor SAN Manager per il sistema Sun StorEdge 6130. Tutti e tre i prodotti supportano già il sistema operativo Solaris 10 e il sistema Sun StorEdge 6920. “Creare un’infrastruttura IT che sia efficiente, massimizzi le risorse disponibili e riduca al minimo il TCO rappresenta una grossa sfida per la maggior parte delle imprese. Sun e CA stanno mettendo a punto delle soluzioni che consentiranno ai nostri comuni clienti di trarre vantaggio dal conveniente rapporto prezzo/prestazioni dei server Sun Fire x64 della Sun e dalle diffuse soluzioni CA di systems management,” ha dichiarato Steve Borcich, Vice President della divisione Partner Marketing presso Sun Microsystems. “Queste soluzioni asseconderanno l’attuale curva di crescita testimoniata da ben 3 milioni di licenze Solaris 10, due terzi delle quali si riferiscono a piattaforme x86/x64.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore